HORIZON 2020 - PROTECTOR

 

Protector è un rivoluzionario dispositivo autonomo ed automatico che interpone tra il tubo in polietilene ed il terreno un telo protettivo antiaderente e idrorepellente, per proteggerlo da abrasioni usuranti, incollaggi usuali ed elevati attriti tipici di molte colture vegetali.

La posa avviene durante lo svolgimento del tubo in polietilene ed il recupero nell’apposita bobina avviene durante il suo riavvolgimento, operando in sicurezza con qualsiasi modello di irrigatore ed in qualsiasi condizione di utilizzo. Ha ottenuto il riconoscimento di innovazione, documentata dal rapporto di ricerca emesso per l’Italia dall’Ufficio Brevetti Europeo, è stato doppiamente premiato dalla commissione Eima 2016 come novità tecnica e per il risparmio energetico ed ha ricevuto fondi dal programma di ricerca ed innovazione dell'Unione Europea Horizon 2020 in linea con l'accordo di sovvenzione N° 822123.

Protector è montato sul carrello porta getto e un estremo del telo avvolto sulla bobina viene agganciato alla macchina. La posa ed il recupero del telo sono completamente automatici e, grazie a vari dispositivi, il telo rimane teso e ben allineato durante entrambe le operazioni. A fine ciclo il Protector è pronto per un’altra irrigazione perché il telo è già completamente avvolto sulla bobina e non serve nessuna operazione aggiuntiva.

Rispettando l’obiettivo di robustezza, durata e comodità la struttura e la bobina del “Protector” sono in acciaio zincato a caldo, è disponibile con vari tipi di azionamento automatico e prevede un sistema di pulizia ed allineamento del telo.

Attrito minimo del tubo di polietilene significa minore sforzo e minore potenza necessaria per entrambe le operazioni di svolgimento e avvolgimento. Nella prima si può utilizzare un trattore piccolo riducendo così anche la compattazione; nella seconda non c’è nessun rischio da sforzo eccessivo, si riduce il consumo d’energia, si usura pochissimo il tubo in polietilene che può anche raddoppiare la durata.
In seguito allo sforzo ridotto si possono utilizzare tubi in polietilene con spessore inferiore, quindi con un maggiore diametro interno e minori perdite di carico, più efficienza e costi energetici inferiori.




DOWNLOAD


Apri/Salva Apri/Salva
(77.5 KB)
Apri/Salva Apri/Salva
(470 KB)
premio blu.jpg premio blu.jpg
(4.14 KB)
Apri/Salva Apri/Salva
(148.78 KB)
Apri/Salva Apri/Salva
(0.75 MB)
Apri/Salva Apri/Salva
(1.04 MB)
Apri/Salva Apri/Salva
(0.86 MB)